“GRUPPO PER IL TEATRO”

Scarica QUI il Regolamento 
per la concessione del Teatro

4

Nella nostra comunità si è recentemente costituito il “Gruppo per il teatro”, volontari che si stanno occupando del recupero funzionale e tecnico del teatro parrocchiale.

Costruito nell’immediato dopoguerra, ebbe sempre una funzione aggregante per la popolazione, essendo adibito a teatro e sala cinematografica.

Fu in parte restaurato alcuni anni fa, ma ora necessitava di interventi tecnici, soprattutto nella zona del palco e nella parte del loggione, quello che era chiamato da tutti “polera”. Oggi è diventato lo spazio per la regia tecnica.

Il teatro è uno spazio prezioso, molto utilizzato, soprattutto per piccole rappresentazioni dei bambini del catechismo e dei ragazzi del Grest, ma aperto anche ad altre iniziative.

Appuntamenti fissi di ogni anno a Natale, quando si esibiscono i nostri bambini con recite, accompagnate dal canto del “Piccolo Coro” e nel “Giorno della Memoria”, 27 gennaio, con riflessioni sulla Shoah.

In questo ultimo anno i volontari del gruppo hanno lavorato a lungo per sistemare palco, luci, microfoni, proiettore e tutto l’apparato elettrico, ricercando collaboratori, volontari e sponsor.

E’ iniziato anche il corso di teatro aperto a tutti coloro che abbiano voglia di rilassarsi un po’, un’occasione d’incontro con gli amici, per distogliersi dagli impegni quotidiani e trascorrere qualche momento in allegria.

Il nostro “fare teatro” vuole essere un modo per aggregare, per stare bene insieme e pensare anche agli altri.

E’ un’affascinante avventura che ci coinvolge e ci spinge ad incoraggiare i giovani perché si lascino prendere dall’entusiasmo e dalla passione per la recitazione.

Per tutti questi motivi il “Gruppo per il teatro” sta profondendo energie, affinché questo spazio diventi sempre più amato, usato e rispettato.

Per questo progetto hanno lavorato e contribuito: Piergiacomo che ha sistemato il dipinto originale sulla parete di fondo, Gabriele, Antonio N., Vico, Giuseppe, Silvano, Beppe, Pierino, Franco, Enzo, Bernardino, Antonio C., Tino, Aurelio, Giuliana, Carla.

Grazie a tutti!

regolamento-teatro